Seleziona una pagina

Avete acquistato una tagliacuci ma non sapete ancora utilizzarla? Volete sapere quali sono i principi base del suo funzionamento prima di acquistarne una? Seguite questa semplice guida e imparerete le basi ed alcuni consigli per iniziare ad utilizzare la taglia e cuci senza difficoltà.

Tagliacuci: i primi passi

La prima cosa da fare per imparare ad utilizzare una tagliacuci è sperimentarla su scarti di stoffa che utilizzerete come esercizio. Anche una volta acquisita la tecnica base, sarebbe bene avere sempre una piccola pezza di stoffa di scarto dello stesso tessuto su cui dovrete eseguire la rifinitura  a portata di mano, in modo da testare il funzionamento della macchina prima di partire con il lavoro vero e proprio.

Tagliacuci Juki MO-1000

Tagliacuci Juki MO-1000

Prendete quindi un piccolo pezzo di stoffa (meglio se di forma rettangolare, almeno per i primi esperimenti) e sollevate il piedino della tagliacuci come fareste con la macchina da cucire tradizionale. Fate molta attenzione a come posizionate la stoffa; essa dovrà essere parallela alla lama che effettua il taglio, per essere certi di ottenere un taglio e una cucitura diritta.

Nelle prime prove procedete molto lentamente, in modo da acquisire perfettamente la tecnica di cucitura e non effettuare sbavature che comprometterebbero il lavoro finale.

TAGLIACUCI PUNTO DI COPERTURA PFAFF COVERLOCK 3.0 – KIT 6 PIEDINI EXTRA OMAGGIO

TAGLIACUCI PUNTO DI COPERTURA PFAFF COVERLOCK 3.0 - KIT 6 PIEDINI EXTRA OMAGGIO

Una volta terminata la cucitura di prova, tagliate il filo in eccesso dalla pezza di stoffa, ma non dalla tagliacuci.

Un fattore a cui bisogna prestare attenzione è il lato della stoffa sul quale si effettua la cucitura, soprattutto se quella che si farà non è una cucitura singola. Se non si rispetta la direzione di cucitura, il rischio è di ottenere un risultato finale corretto ma non perfetto dal punto di vista estetico.

Quando cucite con una tagliacuci, tenete presente che diversamente dalla macchina da cucire non si possono fare gli angoli senza staccare la macchina, quindi ogni lato o sezione della stoffa andrà cucito singolarmente, tagliando poi come già detto la cucitura in eccesso, che potrebbe darvi fastidio nel maneggiare la stoffa.

TAGLIACUCI TOYOTA SL3314

TAGLIACUCI TOYOTA SL3314

Quando si cuciono i lati opposti di una stoffa rettangolare, accertatevi di cucirli entrambi nella stessa direzione, in modo da ottenere un risultato perfetto dal punto di vista estetico.

Allenatevi cucendo un pezzo di stoffa rettangolare sui quattro lati e continuate fino a che non sarete pienamente soddisfatti del risultato ottenuto.

Ogni volta che terminate una cucitura, stirate la stoffa e la cucitura stessa con la mano, per evitare increspature.

TAGLIACUCI SINGER 14SH654

TAGLIACUCI SINGER 14SH654

Una volta acquisita questa tecnica di base, potrete iniziare a fare i primi piccoli lavori con la vostra tagliacuce e provare anche ad eseguire delle cuciture non regolari, sempre esercitandovi con dei pezzi di stoffa di scarto.

Raccontateci quali sono state le prime difficoltà incontrate, condividete i vostri consigli su come superarle e non esitate a postare con il racconto del primo progetto realizzato, commentando qui sotto!